Loading color scheme

Carmelo Gaudiano

Carmelo Gaudiano

- Autore e Scrittore.

MATERA

Carmelo Gaudiano

gaudianocarmelo@alice.it 

E prossimamente a Potenza ...

BANDO AI CAMPANILISMI

INFORMIAMO GLI AMANTI DEL TEATRO CHE FINALMENTE ANCHE A POTENZA, I PROSSIMI 2 E 3 FEBBRAIO 2018, PRESSO IL TEATRO DON BOSCO, LA COMPAGNIA TEATRALE “I DIALETTALI” , CON LA REGIA DI PIA CUSATO, METTERANNO IN SCENA “L’APPENDEDDA”, TRATTA DALLA COMMEDIA ORIGINALE “LA P’ND’DDET” DELL’AUTORE MATERANO CARMELO GAUDIANO, SCRITTA A QUATTRO MANI CON L’AUTORE SICILIANO R. RANDAZZO, GIA’ PLURIRAPPRESENTATA NEL RISPETTIVO DIALETTO IN SICILIA, CALABRIA,PUGLIA, CAMPANIA, OLTRECHE’ A MATERA E PISTICCI.

IL TESTO DELLA COMMEDIA, SIA IN LINGUA CHE IN VERNACOLO MATERANO, GIA’ PUBBLICATO SUL NOSTRO PORTALE NELLA RUBRICA “TEATRO DIALETTALE”, NARRA DELLA TRADIZIONE POPOLA RE, ORMAI QUASI IN DISUSO, DI ATTRIBUIRE AL NASCITURO IL NOME DEL NONNO PATERNO.

MA DIO SOLO SA QUANTI NONNI AI GIORNI NOSTRI TENGANO ANCORA A QUESTA ANTICA TRADIZIONE...

QUANDO NONNO PROCOPIO SCOPRIRA’ CHE IL PRIMOGENITO DEL SUO UNICO FIGLIO MASCHIO NON SI CHIAMERA’ COME LUI, SI SENTIRA’ SOPRAFFARE DALLO SCONFORTO E DALLA RABBIA.

MA CON TENACIA SARA’ PROPRIO LUI CHE, CONTRO OGNI AVVERSITA’, RIUSCIRA’ NEL FINALE AD USCIRE UNICO VINCENTE DALL’ESILARANTE VICENDA, CONSEGNANDO A TUTTI UNA SONORA LEZIONE DI VITA...

TANTO PER AFFERMARE CON VERA SODDISFAZIONE, BANDO A STERILI CAMPANILISMI, CHE I CUGINI MATERANI E POTENTINI, LEGATI DA COSTUMI POPOLARI ALQUANTO SIMILI, NON DISDEGNANO DI METTERSI “SOTTOBRACCIO” PER CELEBRARE LA RICCHEZZA DELLA CULTURA LUCANA E L’AMORE INCONDIZIONATO PER LA TERRA NATIA.

 

amaridec1

IL PROSSIMO 4 AGOSTO LA COMPAGNIA TEATRALE "IL TOMAT" REPLICA PER L'ENNESIMA VOLTA "A L'E' DOME UN SIUM", OVVERO LA TRASPOSIZIONE FRIULANA DE "E' SOLO UN SOGNO", COMMEDIA TEATRALE DEI COAUTORI GAUDIANO/PICCIRILLO.

amaridec2

===============================

 

acarmeloudine

AL VIA LA RASSEGNA DI TEATRO IN FRIULANO ALL'AUDITORIO MENOSSI
Domenica 12 marzo 2017 - ore 17.00
Auditorio Toni Menossi, via S. Pietro 60 - Udine

ingresso libero

agaudiaoudine

 

 
Compagnia Teatrale il Tomât
A l'è dome un sium
spettacolo liberamente tratto da
"È solo un sogno" di Carmelo Gaudiano e Alfonso Piccirillo 

 

 

Una carrellata di  risate in un clima di frizzante allegria all'insegna del teatro in friulano.

Sul palco la Compagnia Teatrale il Tomât
Questo appuntamento apre la 53^ rassegna di teatro in friulano organizzata dall'Assessorato al Decentramento del Comune di Udine in collaborazione con il Circolo Culturale Ricreativo S. Osvaldo, l'Associazione Culturale Udine Sipario e l'Associazione Teatrale Friulana


============================================

 


 

 

gaudianonatalebis

Carmelo Gaudiano è nato a Matera nel 1955, Funzionario di Prefettura, è coniugato ed ha tre figlie. Da sempre innamorato del Teatro e di quello napoletano in particolare, non disponendo di una compagnia teatrale di riferimento, estrinseca la propria passione scrivendo una serie di commedie in sintonia con la scuola di pensiero “Eduardiano”, dai titoli: “UNDICESIMO NON GIUDICARE – Fatevi i fatti vostri” ; “LA LICENZA DI NATALE – Ma quale miracolo?”;  “E SE CI VIENE UN MAL DI TESTA? – Al cuor non si comanda”. Nel 2009 ha scritto la commedia “LA P’ND’DDET – Attenti al nome del nascituro” insieme col coautore R. Randazzo, testo che verte sulla tradizione popolare, purtroppo in disuso, di impartire al nascituro primogenito lo stesso nome del nonno paterno. Nel finale sarà proprio il nonno, deluso da suo figlio, a cambiare il proprio nome a favore del nuovo appellativo imposto al nipotino. Nel 2011 insieme col coautore A. Piccirillo di Foggia, ha scritto “FAI BENE E SCORDATELO”, commedia che tratta del difficile rapporto tra padri e figli, che si risolverà con un sonoro “schiaffo morale” del padre nei confronti dei figli ingrati. Nello stesso 2011 è risultato finalista nel Premio Nazionale Martucci di Letteratura e Teatro di Valenzano (BA), con la Commedia “E’ SOLO UN SOGNO!”, scritta insieme col medesimo autore foggiano; quest’ultima “creatura”, è commedia di grande comicità, ma che riserva un finale significativo e di grande tensione emotiva. Un vero Inno alla Vita! Due anziani coniugi, alquanto orgogliosi, si eviteranno garbatamente poiché, dopo 40 anni di Matrimonio hanno visto pian piano spegnersi la fiammella del loro amore. Pertanto, vivranno il loro “Inferno” sulla terra proprio nella loro casa, tra stupidi litigi, nel gelo della solitudine e dell’indifferenza reciproca.
Nel finale, però, “insieme” capiranno che il “Paradiso” non è poi così distante come tutti immaginiamo…

Inoltre, ha pubblicato un libro di narrativa dal titolo: “CERCA LA TUA VERITA’ - Storia di vita e di sogni, di addii ed incontri“, un testo che per i contenuti educativi e di “Valori”, è stato oggetto di adozione da parte di numerosissime Scuole Medie di I° e II° grado di Puglia e Basilicata, libro ancora presente on-line da quasi un decennio nelle migliori librerie italiane.                                                                                                                       

ANCORA RISATE E DIVERTIMENTO CON “ S’ADDA CHJAMA’ PROCOPIO”

Una foto di scena con Marino Scioscia, nei panni di Procopio Cardello, in un animato dialogo con il figlio e la nuora, portati in scena da Giuseppe Forte e Elena Mastroluca

ddd

LUCERA – Domenica 11 dicembre con unico spettacolo alle ore 20,00 presso il teatro “Il Piccolo” di Santa Maria delle Grazie, il gruppo teatrale Alter Ego, con l’adattamento di Lello Di Gioia, ripresenta a grande richiesta l’esilarante commedia di Carmelo Gaudiano e Rosolino Randazzo dal titolo “S’adda chjamà Procopio”. Il titolo la dice lunga sulla vicenda, ambientata negli anni ’60, quando i figli sposati spesso abitavano con i genitori e quando contava molto il giudizio del vicinato. Ma è anche il periodo del boom economico che impone una sfrenata evoluzione dei costumi ed una modernità ad ogni costo. Ed e’ in questo particolare contesto sociale che il protagonista della vicenda vuole a tutti i costi che il nascituro nipote debba portare il suo stesso nome per assicurare continuità alla sua discendenza.

Purtroppo sono tempi duri per i sentimentali e per chi porta un nome arretrato come il suo ma Procopio non molla e conduce la sua battaglia contro la modernità. Molto veritieri e nello stesso tempo comici i dialoghi tra padre e figlio e tra suocera e nuora, non sempre opportune e a dir poco invadenti le intrusioni a tutte le ore della comare Maria ma il tutto serve a descrivere il periodo in cui si svolge questa vicenda che vuole sdrammatizzare quelle che, in alcune situazioni,  diventano delle vere “tragedie” familiari. Tanto divertimento Domenica 11 Dicembre al teatro “Il Piccolo” di Santa Maria delle Grazie  con la nobile finalità di riempire la dispensa e allestire un dignitoso pranzo di Natale, che sarà offerto proprio in chiesa ai meno abbienti e più bisognosi, giovedi 29 dicembre alle ore 12,30.

Per informazioni Associazione Pro-loco Piazza Nocelli Lucera 0881 545374    – 3333560795

========================================

Le sue opere.....

(presenti nella sezione "Copioni" del nostro sito)

*    *    *   *   *   *    *    *

E’ SOLO UN SOGNO !

(nr. 6 personaggi)

Commedia in due Atti

 dei coautori GAUDIANO Carmelo & PICCIRILLO Alfonso

*******************************************

Commedia scritta a marzo 2011, pubblicata come le altre su Internet. (GTTempo-Gli Antinati etc.)

Consigliata su Internet dalla Compagnia “IL SOCCO E LA MASCHERA” di Segrate (MI).

Rappresentata a Napoli, presso il piccolo Teatro Massimo Troisi nel novembre 2012 dalla Compagnia “Attori per gioco” di Riccardo Cafaro.

Rappresentata a Bari dalla Compagnia “Orizzonti” il 15 dicembre 2012.

Replicata il 12 gennaio 2013 a Grumo Appula (Ba) dalla medesima Compagnia “Orizzonti”.

Replicata il 16 e 17 febbraio 2013 a Binetto (BA) sempre dalla Compagnia “Orizzonti” di Bari.

Rappresentata a Clauzetto (Pordenone) il 1° giugno 2014 dalla Compagnia “Il Tomat” di Udine.

Replicata dalla medesima Compagnia in data 22 novembre 2014 presso il Palamostre di Udine, e in data 3 gennaio 2015 presso il Teatro Daniel di Paluzza (UD).

Rappresentata a Palermo dalla Compagnia “Comu finisci si cunta” con la Regia di Francesco Riva, il 23, 24 e 25 gennaio 2015, presso il Teatro Karol Wojtyla.

 

 

*   *   *   *   *   *   *   *    *   *   *   *   *   *   *   *

 

“11° NON GIUDICARE – Fatevi i c… vostri”.

(nr. 13 personaggi)

Commedia in due Atti

********************************************************************************

Rappresentata a Matera presso il Teatro Duni nella Stagione Teatrale 2008/2009 in 10 repliche, dalla Compagnia “Il Teatro del Carro Parlante”.

Rappresentata due volte a Fragagnano e una volta a San Marzano (TA) nell’estate 2010, col titolo  “Facitivi li fatti vuestri” da parte Compagnia Teatrale Amici dell’AISLA di Fragagnano.

Rappresentata il 16 e 17 febbraio e replicata il 10 aprile 2013 a San Giorgio a Cremano (NA) dalla Compagnia “I Girasoli”.

Rappresentata a Grosseto dalla Compagnia Teatrale “Teatronauti” di Alessandro Serafini il 27 e 28 ottobre 2013.

Rappresentata il 3 gennaio 2014 a Casaletto Spartano (SA) dalla Compagnia Teatrale Casalettana.

Rappresentata a Taranto, presso la Parrocchia di San Vito dalla Compagnia Amatoriale “Gli Artisto”, in data 14 giugno 2014, con la regia di Lucia Esposito e la collaborazione del Circolo Anspi S. Vito di Taranto.

*   *    *    *    *    *     *    *     *     *

 

"FAI BENE E SCORDATELO!"

(massimo nr. 15 personaggi – minimo 13)

Sottotitolo: I Proverbi non sbagliano mai

Commedia in due Atti dei coautori Gaudiano Carmelo & Piccirillo Alfonso

 

**************************************************************************

Commedia pubblicata su Internet a marzo 2011 e già rappresentata a San Pier Niceto (Messina), il 27 giugno 2011 dalla Compagnia Nuovi Orizzonti.

Rappresentata il 26 maggio 2012 dalla Compagnia “Teatrando” di Lanzada (Sondrio), e  replicata dalla stessa il 31 luglio 2012.

Rappresentata a Taranto dalla Compagnia “Gli Artisto” il 12 giugno 2015, con la Regia di Lucia Esposito e la collaborazione del Circolo Anspi San Vito di Taranto.

Rappresentata il 30 giugno e 1° luglio 2015 dal Gruppo Teatrale della Parrocchia Nostra Signora di Fatima di S. Giorgio la Molara (BN) presso Piazza S. Pietro.

Rilasciata autorizzazione al Prof. Vittorio Tricarico, responsabile Compagnia “Il Teatrocinque” di Manfredonia (FG), per una prossima rappresentazione.

ParroParrocchia Nostra Signora di Fatima, Piazza Madonna Di Fatima - 82020 San Giorgio La Molara (BN)

 

*  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *  *

"LA P'ND'DDET - Attenti al nome del nascituro!”

(nr. 12 personaggi

Commedia in due atti dei coautori Carmelo Gaudiano & Rosolino Randazzo

 *******************************************************************************
Commedia rappresentata in sei repliche a Matera (Teatro Duni) dal 3 dicembre 2010 al 25 settembre 2011, e replicata a Pisticci (MT) il 21 agosto 2011.

Rappresentata nr. 6 volte a Minervino Murge (BAT) nel dicembre 2012 e replicata il 5 agosto 2013 dalla compagnia Teatro Nuovo di Minervino M. col titolo “La Discjnnenz”, ovvero la discendenza.

Rappresentata a San Vito dei Normanni (Br) il 25 luglio 2013, dall’Associazione Culturale “Il Delfino”, col titolo “Attenti al nome del nascituro! – La fine di Proco…Pio”.

Gli autori hanno versato in Siae anche un soggetto ed un copione per il Cinema relativo alla Commedia in questione.

   

*   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *   *

“LA LICENZA DI NATALE ” -

Ma quale miracolo

(nr. 13 personaggi)

Commedia in due atti

************************************************************************

Rappresentata a Lizzano (TA) il 17 e 18 dicembre 2011 dalla Compagnia “Cosi nuesctri” ; replicata a Taranto dalla medesima Compagnia il 15 gennaio 2012. VEDI VIDEO SU YOUTUBE.

Il 3, 4, 5 e 6 febbraio 2012, è stata rappresentata a Fondi (Latina) dalla Compagnia “I Lavorattori”, di Mena Antonelli.

Nr. 4 repliche nel mese di maggio e una a giugno 2012; programmata un’altra replica a luglio ed una ad agosto 2012, sempre a Fondi.

Rappresentata il 23 dicembre 2013 a Taranto dall’Associazione artistico-culturale “I Delfini” DI Taranto e replicata l’11 e il 12 gennaio 2014, presso il Teatro P. Turoldo, col titolo “Natale cu ‘a proroghe”.

Rappresentata il 6 gennaio 2014 a Satriano di Lucania (PZ) da parte del Gruppo teatrale “Lueteb” di Satriano di Lucania e replicata il 1° febbraio 2014 a Savoia di Lucania da parte del medesimo Gruppo.

Natale a Scuola A.S. 2015, Istituto Comprensivo Statale S. Giovanni Bosco di Toritto (BA).

Civita Castellana (VT), Natale 2015 – Parrocchia Sassacci, rappresentata a cura della Compagnia Bottega delle Chiacchiere.

 

 

*  *   *   *   *   *   *   *   *    *    *    *    *    *    *

“E SE CI VIENE UN MAL DI TESTA?”

(nr. 11 personaggi + alcuni vicini)
Sottotitolo: Al  cuor  non  si  comanda!

*******************************************************************************

Rappresentata a Matera il 20 dicembre 2006 presso l’Auditorium della Parrocchia “Santa Famiglia”, da parte de “Lacompagnia” di Altamura (BA).

*   *    *    *    *    *     *     *    *    *    *    *     *

E non solo teatro....!!!!

=====================================